giovedì 30 maggio 2013

Museo del Novecento

Valerio Adami - La vasca - 1969
Casa mia - La vasca - 1969 (ca.)




















L'ho sempre detto che la mia vasca da bagno è degna di un museo!

mercoledì 29 maggio 2013

sabato 25 maggio 2013

Amici amici


Mia madre li chiama "i miei amici", ma le mangiano riso e biscotti sbriciolati a quintalate, e in cambio le lasciano sul davanzale l'elaborato del pasto precedente.
Begli amici!

venerdì 24 maggio 2013

sabato 18 maggio 2013

500 lire in più ma rosse

Oggi in una vetrina ho visto queste:




Erano care come il fuoco, ma non è il motivo per cui non le ho comprate.
I miei piedi da orso non entrerebbero mai in questo archetipo, nella più perfetta essenza di scarpetterosse che abbia mai visto.
Peccato.

Ero a Lugano.
Sono andata a vedere la mostra di Paul Klee e Fausto Melotti.
Le foto alle opere, come al solito, non si potevano scattare.
Ma sulla porta della toilette delle donne abitava una signorina simpatica e graziosa.
Eccola qui.



Lei però, che avrebbe potuto permetterselo, le scarpetterosse non le indossava.
Che sciocca.

venerdì 17 maggio 2013

Spartaco

Ho un nuovo coinquilino.
E' venuto a vivere, chissà quando, sul mio balcone.


L'ho visto per la prima volta l'altra sera, durante la burrasca.
Dondolava aggrappato al suo filo più tenace dell'acciaio, sullo sfondo di tuoni e fulmini.
L'ho ritrovato ieri sera, nella stessa posizione.

Forse sul balcone uscirò di meno, nei prossimi giorni, comunque, il ragno non lo tocco.
Ho troppo rispetto.

giovedì 16 maggio 2013

Georgia insegna

Se vogliamo l'altrove, l'intensità, l'emozione, lo straniamento, il turbamento, una possibilità è cercarlo per le strade del grande mondo.

Un'altra via: scegliere un dettaglio, concentrarsi, concentrarsi, concentrarsi, restringere il campo di visuale e andare sempre più a fondo.

Così, possiamo cadere in un vortice di passione, mistero e turbamento


mentre, da un altro punto di vista, siamo sul balcone di una vecchietta, in periferia


e stiamo guardando le surfinie, che sono i fiori più banali del mondo.

domenica 12 maggio 2013

Bau bau, heartless, pinza il ciar!


In un angolo dello sgabuzzino ho ritrovato queste tesserine di ceramica che avevo fatto anni fa.

Meno male, ah!

venerdì 10 maggio 2013

Il maltempo imperversa, e nel parco...


La pioggia dorme su un letto di spighe.


I paperi prendon piede nel campo deserto.


E se restringi il campo visivo il tuo solito posto diventa altrove.

giovedì 9 maggio 2013

La Dame aux Poires


La Dama in effetti l'ho copiata, ma le pere sono una creazione mia originale.

Meglio di niente.

mercoledì 8 maggio 2013

Fior di coniglio


Sono arrivati anche i fiori di trifoglio.
Li guardo con l'acquolina in bocca, felice che siano lì pronti da mangiare, come se fossi un coniglietto del parco.
Io non mangio i fiori di trifoglio, lo giuro.
Ma allora, cosa mi porta a immedesimarmi così fortemente nei conigli?

lunedì 6 maggio 2013

Domenica


Il tabellone impazza nell'ufficio postale chiuso.


Le micette si bagnano sotto la pioggia. Ma poi, col primo raggio di sole si riprenderanno...


I ragazzi in fondo alle scale si baciano.
Passa una persona e si baciano.
Ne passano altre due e continuano a baciarsi.
Ne passano altre tre e non smettono.
Sono giovani.

Poi finisce.

domenica 5 maggio 2013

Attimo


Forse tutti siamo angeli, quando ci attraversa il raggio di luce giusto, per qualche istante.

Piccole querce crescono


Sotto le querce del parco le ghiande hanno germinato a decine.
Presto le guardie passeranno a fare pulizia con le lame rotanti.
Devo cercare di salvarne almeno un paio.

Se non ci fossimo noi, nel giro di qualche anno nascerebbe un bosco, e si diffonderebbe dappertutto, spaccando cemento e asfalto.

Non vedo svantaggi nel cambio - se si esclude il nostro personalissimo punto di vista.

venerdì 3 maggio 2013

Sono bella?

Autoritratto a mezzo elemento di batteria da cucina

Come il coperchio della padella.

Una cosa rara


Al paese di mia madre dicono che quando piove col sole, si pettinano le streghe.
Mi piace molto.
Sia il fenomeno, che il modo di dire.

Infiorescenza. Effervescenza. Incandescenza. Fosforescenza.


Mi piacciono i soffioni.
Hanno una loro fluorescenza.